Contributi e donazioni

PER CONTRIBUIRE

L'offerta in denaro è una delle forme attraverso cui esprimere prossimità verso i fratelli e le sorelle nel bisogno. Può essere l'inizio di un coinvolgimento verso i poveri che diventa carità vera.
Se desideri che la tua donazione sia destinata in particolare ad un progetto è importante che indichi il nome specifico nella causale.

Modalità di donazione

DONAZIONE DIRETTA
Presso Caritas Diocesana di Verona Lungadige Matteotti, 8 - 37126 – Verona. Dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00.

DONAZIONE CON BOLLETTINO POSTALE
CARITAS DIOCESANA VERONESE n. 10938371
ASSOCIAZIONE DI CARITA' SAN ZENO ONLUS n. 001006070856 (per avere detrazione fiscale)

DONAZIONE CON BONIFICO BANCARIO
CARITAS DIOCESANA VERONESE
Unicredit IT10 I 0200811770000005616284
Banca Popolare di Verona IT62A0503411750000000167142
Banca Valsabbina S.C.p.A. IT15R0511611703000000002285

DONAZIONE ONLINE

Con il vostro conto Paypal o carta di credito

TESTAMENTO in favore di Caritas Diocesana Veronese

 

AGEVOLAZIONI FISCALI: Per usufruirne puoi donare alle nostre Onlus:

ASSOCIAZIONE DI CARITA' SAN ZENO ONLUS
Banca Valsabbina S.C.p.A. IT26 D051 1611 7030 0000 0002 340

ASSOCIAZIONE DI CARITA' SAN BENEDETTO ONLUS
Unicredit IT74S0200811770000003989550
Banca Valsabbina S.C.p.A IT67 M051 1611 7030 0000 0002 638

 

Deducibilità o detraibilità fiscale
In generale si precisa che, per godere del beneficio fiscale, la legislazione vigente stabilisce che le erogazioni liberali in denaro devono essere effettuate mediante versamento postale o bancario, ovvero mediante assegni bancari o circolari al fine di consentire all'amministrazione finanziaria lo svolgimento di eventuali controlli, atti a verificare la correttezza della deduzione di somme da parte del contribuente, i benefici fiscali non si potranno quindi applicare alle donazioni contanti.
L'Associazione di Carità San Zeno Onlus e l'Associazione San Benedetto Onlus permettono al donatore di usufruire delle seguenti agevolazioni fiscali. L'erogazione liberale in denaro in loro favore:
È detraibile dall'imposta sulle persone fisiche (IRPEF) ai sensi dell'art. 15, comma 1.1, del D.P.R. 917/1986;
E' deducibile dal reddito di impresa ai sensi dell'art. 100, comma 2, lettera h del D.P.R. 917/1986.
E' cura del contribuente, in sede di dichiarazione dei redditi, verificare l'effettiva deducibilità dell'erogazione liberale.
Per informazioni:
Area Progetti e Coordinamenti
tel.0458302649  - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Caritas Diocesana Veronese - L.ge Matteotti, 8 - 37126 - Verona (VR) - Tel. 045 8300677 - Fax. 045 8302787 - email Contatti